Sara Assicurazioni: prima metà del 2023 molto positiva
Utile netto a 30,2 milioni di euro per la Compagnia Danni a fine giugno e a 6,7 milioni per la compagine Vita del Gruppo
16/08/2023
Redazione MondoInstitutional
STAMPA

Il Consiglio di Amministrazione di Sara Assicurazioni SpA ha esaminato nei giorni scorsi le situazioni economiche pro forma del primo semestre 2023 di Sara Assicurazioni e di Sara Vita, funzionali alla redazione della reportistica Solvency II.
Nel dettaglio, la situazione economica di Sara Assicurazioni esprime una raccolta premi di 342 milioni di euro, in crescita del 7,8% rispetto al 2022, e un utile netto di 30,2 milioni di euro (8,4 milioni di euro nel 2022, semestre influenzato negativamente dall'andamento dei mercati finanziari). La controllata Sara Vita, invece, rileva, nel primo semestre 2023, una raccolta premi pari a 69 milioni di euro: in calo rispetto al primo semestre 2022 a causa del minor apporto del canale di bancassicurazione. Il risultato netto è positivo per 6,7 milioni di euro ed è in crescita rispetto al 2022.
La solvibilità è in progresso e si mantiene su livelli molto positivi: l’indice di solvibilità di Sara Assicurazioni risulterà superiore a 370% mentre quello di Sara Vita si attesterà intorno al 320%.
“Nonostante le prospettive di un’annualità avversa condizionata dal trend inflattivo del costo dei sinistri e le conseguenze degli eventi catastrofali di maggio, le semestrali delle società del Gruppo chiudono con brillanti risultati economici e con un fatturato danni caratterizzato da una crescita sostenuta", ha commentato Alberto Tosti, Direttore Generale del Gruppo Sara Assicurazioni.

© 2024 MondoInstitutional - Riproduzione riservata
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter periodica, sarai costantemente aggiornato sul mondo degli Investitori Istituzionali. L’iscrizione è gratuita!
Per visualizzare l'Informativa Privacy, cliccare qui

-->