Fondenergia è azionista di Banca di Italia
Il Fondo ha acquistato una partecipazione dello 0,93% del capitale di Bankitalia, per un controvalore di 70 milioni di euro
03/01/2022
Redazione MondoInstitutional
STAMPA

Fondenergia (Fondo pensione complementare a capitalizzazione per i lavoratori del settore energia) è azionista di Banca di Italia. "In data 28 dicembre 2021, al termine dell'iter autorizzativo previsto, Fondenergia ha acquistato una partecipazione pari allo 0,93% del capitale sociale di Bankitalia per un controvalore di 70 milioni di euro", si legge in una nota firmata da Mario Vincenzo Cribari, Presidente di Fondenergia, che poi prosegue: "L'investimento realizzato presenta tutte quelle caratteristiche di solidità e redditività adatte  agli investitori istituzionali di lungo periodo. Insieme a banche, Compagnie di assicurazione, Casse di previdenza e ad altri quotisti di rilievo, Fondenergia è il primo Fondo pensione negoziale ad entrare nella compagine azionaria".
La nota del Presidente Fondenergia si conclude auspicando "che altri Fondi pensione possano seguire questo percorso volto anche a realizzare il progetto di riforma del capitale sociale di Banca di Italia".

© 2024 MondoInstitutional - Riproduzione riservata
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter periodica, sarai costantemente aggiornato sul mondo degli Investitori Istituzionali. L’iscrizione è gratuita!
Per visualizzare l'Informativa Privacy, cliccare qui

-->