Fondo Priamo assegna tre mandati di gestione specialistici attivi
I soggetti interessati dovranno inviare la documentazione alla sede del Fondo entro le ore 17 di lunedì 14 febbraio
12/01/2022
Redazione MondoInstitutional
STAMPA

Fondo Priamo (Fondo Pensione Complementare a Capitalizzazione per i Lavoratori Addetti ai Servizi di Trasporto Pubblico e per i Lavoratori dei Settori Affini), ha pubblicato un bando per selezionare un soggetto a cui affidare tre mandati di gestione specialistici di stile attivo:
Azionario Paneuropeo SMID Caps, che riguarda Titoli azionari di società a bassa capitalizzazione dell’area Paneuropea, di importo complessivo stimato in circa 120 milioni di euro, della durata di 5 anni;
- Azionario USA, che riguarda azioni quotate o quotande su mercati regolamentati degli Stati Uniti, di importo complessivo stimato in circa 125 milioni di euro, della durata di 4 anni;
- Obbligazioni Convertibili Paneuropee, che riguarda obbligazioni convertibili paneuropee quotate o quotande, a eccezione di titoli di capitale, di importo complessivo stimato in circa 42 milioni di euro, della durata di 3 anni.
Come requisiti per presentare la propria candidatura, oltre a quelli indicati all’art. 6, comma 1, del D.Lgs. n. 252/2005, Fondo Priamo indica:
- mezzi di terzi in gestione, ovvero attività a copertura delle riserve tecniche dei Rami Vita, non inferiori a 3 miliardi di Euro;
- track record della strategia proposta pari ad almeno 5 anni;
- i gestori interessati, dovranno accettare che le convenzioni sottoscritte siano regolate esclusivamente dalla legge italiana e che, per ogni eventuale controversia, sia competente il Foro di Milano;
- non saranno ammesse deleghe di gestione a terzi esterni al gruppo di appartenenza.
I soggetti interessati possono richiedere entro le ore 12 di lunedì 14 febbraio lo schema di questionario tecnico agli indirizzi e-mail funzione.finanza@fondopriamo.it, (PEC) funzione.finanza@pec.fondopriamo.it e admin@link-institutional-advisory.ch.
La documentazione, comprensiva di Autocertificazione attestante il possesso dei requisiti richiesti per la presentazione della candidatura, questionario tecnico ed eventuali allegati, dichiarazione di veridicità ed esaustività dei dati esposti e dichiarazione di consenso al trattamento dei dati personali, dovrà essere inviata via PEC al Fondo all'indirizzo funzione.finanza@pec.fondopriamo.it entro le ore 17 di lunedì 14 febbraio. 
L'offerta economica, invece, entro gli stessi riferimenti temporali, dovrà pervenire alla sede del Fondo in plico sigillato all'attenzione del Direttore Generale Alessandra Galieni. 
Eventuali domande circa la compilazione del questionario tecnico possono essere sottoposte al Fondo entro le ore 12 di venerdì 28 gennaio agli indirizzi mail funzione.finanza@fondopriamo.it, (PEC) funzione.finanza@pec.fondopriamo.it e admin@link-institutional-advisory.ch. 

Per leggere il bando di Fondo Priamo, cliccate qui.

© 2022 MondoInstitutional - Riproduzione riservata
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter periodica, sarai costantemente aggiornato sul mondo degli Investitori Istituzionali. L’iscrizione è gratuita!
Per visualizzare l'Informativa Privacy, cliccare qui

-->