Cassa Commercialisti: al via la gara per il servizio di tesoreria
Il contratto avrà durata triennale, con possibilità di proroga per altri tre anni. Candidature entro il prossimo 5 marzo
18/02/2021
Redazione MondoInstitutional
STAMPA

La Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti ha avviato la selezione di un istituto bancario al quale affidare il servizio di tesoreria e prestazioni bancarie associate. Come specificato nel bando di gara, la durata del contratto è fissata in tre anni ed è prevista, alle medesime condizioni di cui all’offerta risultata aggiudicataria, una proroga per ulteriori 3 anni. 
Il valore massimo stimato dell’appalto, comprensivo di eventuali rinnovi e proroghe, è pari a 3,46 milioni di euro. L'importo posto a base di gara è pari a 1,6 milioni di euro. L'aggiudicazione della gara avverrà secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.
I soggetti interessati dovranno far pervenire l'intera documentazione richiesta dall'Ente di previdenza entro le ore 12 del prossimo 5 marzo

Per visualizzare la documentazione relativa al bando di gara, cliccate qui.

© 2021 MondoInstitutional - Riproduzione riservata
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter periodica, sarai costantemente aggiornato sul mondo degli Investitori Istituzionali. L’iscrizione è gratuita!
Per visualizzare l'Informativa Privacy, cliccare qui

-->