Foncer: Dinamico a +5,72% e Bilanciato a +2,41% nel 2020
Soddisfazione anche per il Garantito, che ha contenuto le perdite nei periodi più difficili e reagito positivamente alla ripresa
19/02/2021
Redazione MondoInstitutional
STAMPA

Il Fondo Foncer (Fondo pensione complementare per i lavoratori dipendenti dell'industria della ceramica e dei materiali refrattari) ha archiviato il 2020 con rendimenti positivi per tutti e tre i suoi comparti.
"Il 2020 è stato un anno complicato: l’emergenza sanitaria in atto e le incertezze sulle prospettive economiche globali si sono riflesse anche sui mercati finanziari, in particolare su quelli azionari", spiega il Fondo in una nota. "I ribassi cui si è assistito nelle fasi più acute della pandemia, anche in ragione delle stingenti misure di lockdown adottate, sono stati seguiti da forti recuperi grazie alle notizie positive sulla scoperta del vaccino, al rallentamento dei contagi e all’avvio delle campagne vaccinali. La situazione emergenziale non è ancora rientrata, ma dal punto di vista dei mercati il 2020 si è chiuso in ripresa".
Nel dettaglio, Il Fondo Foncer precisa che "i comparti Bilanciato e Dinamico hanno recuperato i ribassi subiti nei mesi di febbraio e marzo e concludono il 2020 con rendimenti positivi. Particolare soddisfazione per il comparto Garantito che, caratterizzato da investimenti prevalentemente conservativi, ha contenuto le perdite nei periodi più difficili della pandemia ed ha saputo reagire positivamente alla ripresa, concludendo l’anno 2020 con il segno più".
Il comparto Garantito del Fondo, infatti, ha terminato l'anno con un rendimento positivo dello 0,15%, mentre il Dinamico e il Bilanciato sono cresciuti, rispettivamente, del 5,72% e del 2,41%.

© 2021 MondoInstitutional - Riproduzione riservata
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter periodica, sarai costantemente aggiornato sul mondo degli Investitori Istituzionali. L’iscrizione è gratuita!
Per visualizzare l'Informativa Privacy, cliccare qui

-->