Fopen seleziona un soggetto per il servizio di depositario
Le candidature per partecipare alla selezione del Fondo pensione devono essere inviate entro le ore 12 del prossimo 11 dicembre
18/11/2020
Redazione MondoInstitutional
STAMPA

Il Consiglio di amministrazione di Fopen (Fondo Pensione per i Dipendenti del Gruppo Enel) ha deliberato di procedere alla selezione di un soggetto cui affidare il servizio di depositario dello stesso Fondo.
Al 30 ottobre scorso, Fopen aveva attivi in gestione per quasi 2,39 miliardi di euro, con un flusso contributivo mensile attorno ai 15 milioni di euro. Il Fondo, che prevede tre comparti d'investimento (Obbligazionario garantito, Bilanciato obbligazionario e Bilanciato azionario), a fine 2019 contava 45.981 iscritti e, nello scorso anno, il saldo della gestione previdenziale è stato di circa 62 milioni di euro.
In particolare, le offerte dei soggetti interessati, che dovranno essere inviate all'indirizzo email Pec fondopensionefopen@pec-mail.eu entro le ore 12 dell'11 dicembre, dovranno tener conto della presenza di investimenti in strumenti di private equity sui due comparti Bilanciati del Fondo, effettuati tramite un mandato di gestione.
Con il soggetto selezionato, Fopen procederà alla stipula di un contratto della durata di 10 anni.

Il documento relativo alla selezione è disponibile cliccando qui.

© 2020 MondoInstitutional - Riproduzione riservata
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter periodica, sarai costantemente aggiornato sul mondo degli Investitori Istituzionali. L’iscrizione è gratuita!
Per visualizzare l'Informativa Privacy, cliccare qui

-->