Carlo Rossi coordinerà la Consulta delle Fondazioni Toscane
L'obiettivo della Consulta è incrementare lo sviluppo economico e sociale e valorizzare il patrimonio culturale
30/06/2020
Redazione MondoInstitutional
STAMPA

Carlo Rossi (nella foto), presidente della Fondazione Mps, è stato eletto Coordinatore della Consulta delle Fondazioni di origine bancaria della Toscana, organo che promuove la cooperazione tra le fondazioni presenti sul territorio regionale, con l’obiettivo di incrementare lo sviluppo economico e sociale e valorizzare il patrimonio culturale nelle rispettive aree geografiche di riferimento. È la prima volta che un presidente della Fondazione Mps ricopre il ruolo di Coordinatore. Il Coordinatore della Consulta fa parte del Consiglio Nazionale dell'Acri (Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa).
Fanno parte della Consulta, oltre a Fondazione Mps: Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, Fondazione Livorno, Fondazione Banca del Monte di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Fondazione Cassa di Risparmio di Prato, Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato, Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra.
Il coordinatore resta in carica tre anni ed è rieleggibile. Il presidente Carlo Rossi succede a Luca Iozzelli, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.

© 2020 MondoInstitutional - Riproduzione riservata
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter periodica, sarai costantemente aggiornato sul mondo degli Investitori Istituzionali. L’iscrizione è gratuita!
Per visualizzare l'Informativa Privacy, cliccare qui

-->